Buono scuola, SEL Lombardia: “Da sempre contrari”

Scuole private

La manifestazione degli studenti di oggi ha messo ancora giustamente in evidenza l’iniquità del buono scuola di Regione Lombardia.

“L’abolizione del buono scuola è una battaglia che ci vede da sempre presenti”, commenta Chiara Cremonesi, coordinatrice regionale di Sinistra Ecologia Libertà, “e che non deve essere posta, alla stregua del peggiore animo leghista, come ‘lotta tra poveri’”

“Il buono scuola è un finanziamento pubblico alle scuole private, è anticostituzionale e totalmente contrario al sistema di welfare che noi proponiamo”, continua Cremonesi, “ancora di più in un momento di crisi, risulta odioso togliere finanziamenti alla scuola pubblica per regalarli a istituti privati”.

“Infine, in relazione agli scontri avvenuti tra forze dell’ordine e studenti, risulta lampante la disparità di approccio”, conclude la coordinatrice regionale, “tra una piazza che incontrastata manifesta scontento fine a se stesso o, ancora peggio, governato da idee xenofobe e razziste e una piazza con studenti che chiedono che venga rispettata la Costituzione, noi stiamo con la seconda”.

Sinistra Ecologia Libertà Lombardia

email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>