Contro l’omotransfobia mascherata da libertà di opinione

Omofobia

Nell’apprendere delle denunce ad esponenti del centro sociale Pacì Paciana per quanto avvenuto lo scorso 7 dicembre, Sinistra Ecologia Libertà Bergamo condanna fermamente ogni espressione omofoba mascherata da libertà di opinione – a maggior ragione se spalleggiata da gruppi neofascisti – ed esprime invece solidarietà a chi invece ha inteso manifestare l’esigenza di un pieno riconoscimento di diritti di civiltà. Da troppo tempo rimbomba nell’agone politico la stucchevole posizione che evidenzia la non priorità dei diritti civili e propugna un’ipocrita salvaguardia dei “valori tradizionali”. Occorre invece dire basta e rilanciare la battaglia contro l’omotransfobia e per i diritti delle persone, per il diritto all’amore: per questo Sinistra Ecologia Libertà Bergamo ribadisce la propria posizione favorevole alla tutela delle famiglie “di fatto”, all’estensione del matrimonio anche alle coppie omosessuali e al diritto all’omogenitorialità, appoggiando ogni iniziativa sul territorio che vada in questa direzione.

email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>