Circolo Valseriana, appuntamento al 30 marzo

Circolo Albino

Ciao a tutte/i.
Vi scriviamo perché siamo ad una svolta importante per il circolo di Sel Valle Seriana, un gruppo di persone che in questi ultimi anni ha cercato di rappresentare nel contesto albinese, ma su alcuni temi generali anche in Valle Seriana, un punto di riferimento organizzato per la sinistra dispersa e marginale del nostro territorio.

Sia la consapevolezza dei compiti giganteschi che la sinistra si trova ad affrontare in un mondo gravido di problemi epocali irrisolti, la disuguaglianza in primo luogo, sia quella relativa ai limiti che Sel rappresenta rispetto ad essi, hanno determinato la scelta di un suo scioglimento. Non vuole essere la fine di una esperienza, ma un suo rilancio più forte, dentro un percorso che si spera unitario, al di là dei problemi contingenti che ancor oggi caratterizzano i rapporti tra i gruppi organizzati e residuali della sinistra. Un rilancio che non può che fondarsi su una logica partecipativa dove valga il principio democratico di una testa, un voto.

Per questo si è deciso di prendere il tempo necessario per costruire tale partecipazione, a partire dai temi concreti posti dalla stagione referendaria alle porte (referendum contro le trivellazioni del 17 aprile, referendum costituzionale di ottobre, la raccolta firme per il referendum contro l’Italicum e sui temi sociali relativi alla scuola e al lavoro che sono in via di definizione).
L’importanza dei referendum è enorme per ridare la parola ai cittadini su temi concreti.
Le campagne referendarie sono anche un importante momento di relazione ed incontro con i cittadini per cercare di convincerli che c’è ancora qualche speranza e che una sinistra in Italia ed in Europa può ancora contare.
Questo è il percorso che proponiamo, sapendo e non sottovalutando le perplessità e la fatica di ogni ripartenza.
Se il lavoro comune di questi anni ha avuto un senso avendo partecipato, ognuno a suo modo, alla vita e alle proposte di Sel, non possiamo non incontrarci tra noi per confrontarci sulle scelte legittime che ognuno deciderà di fare.

Per presentare le modalità del percorso proposto e per decidere cosa fare della nostra comunità politica, proponiamo quindi un primo incontro, anticipando che questa nuova avventura politica, in attesa del congresso di dicembre, si chiama provvisoriamente Sinistra Italiana.

Ci vediamo mercoledì 30 marzo alle ore 21 presso la sede Sel in via Mazzini,11 ad Albino.
Vi aspettiamo numerose/i.
(Chiediamo a chi, per impedimenti personali insormontabili per il giorno 30, per favore di darcene riscontro, grazie).

Un caro saluto.

Un gruppo di compagne/i

email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>